Abbiamo contattato il call center della Pirelli che si è rivelato essere molto competente nella risposta ed estremamente tecnico.

Il pneumatico non invecchia sullo scaffale
I moderni pneumatici sono costituiti da numerosissimi componenti sia naturali che chimici finalizzati alle funzioni che andranno a svolgere a prodotto finito. Le parti chimiche comprendono anche agenti antiossidanti che hanno proprio il compito di preservare il prodotto nel tempo.

Il pneumatico non invecchia sullo scaffale del gommista se stoccato in maniera corretta, l’invecchiamento infatti inizia con l’utilizzo: riscaldamento, raffreddamento, deformazione del fianco dovuto al rotolamento sono solo alcune delle situazioni che lo influenzano. Importante quindi è una corretta manutenzione, intesa soprattutto come utilizzo con i corretti valori di pressione di gonfiaggio.

Per concludere, un pneumatico di due/tre anni correttamente stoccato a magazzino è da considerarsi assolutamente come nuovo e, per legge, non esiste una “data di scadenza”.

Pirelli Contact Center